Cartucce di inchiostro e toner a buon mercato

|

Spedizione GRATUITI* a partire da 60 € (spedizione standard 4,95 €)

Perché la mia stampante Epson non riconosce le cartucce compatibili?

Cosa fare se la mia stampante EPSON non riconosce le cartucce compatibili

Sapevi che questo è un problema abbastanza comune? Infatti, è sempre più comune trovare questo tipo di problema qualunque sia la marca della stampante. Perché? Probabilmente ti stai chiedendo... Semplice: i produttori di stampanti preferiscono che gli utenti usino le cartucce originali delle loro marche, in modo da aumentare i propri profitti. Va beh, fin qui, tutto logico. Ma il problema non ha niente a che fare con le cartucce compatibili, quello che succede è che i produttori di stampanti migliorano sempre di più le loro tecnologie di stampa, tra l’altro, per far sì che le stampanti non riconoscano le cartucce compatibili che gli utenti cercano di utilizzare. In altre parole, le stampanti sono progettate per essere in grado di rilevare l’uso delle cartucce compatibili. E infatti, è proprio quello che succede quando le stampanti Epson non riconoscono le cartucce compatibili.

Dato che utilizzano cartucce individuali, le stampanti del brand Epson di solito non presentano molti problemi, basta sostituire la cartuccia difettosa o esaurita quando si verifica un errore. Comunque, ci sono diverse altre ragioni per cui le stampanti Epson possono non riconoscere questi tipi di consumabili.

Diversi motivi per cui le stampanti Epson non riconoscono le cartucce compatibili:

1-Chip sporco o difettoso

Il chip o il connettore può non essere riconosciuto dalla stampante perché è sporco o perché è stato fissato in modo scorretto. Nel primo caso, basta pulirlo con un batuffolo di cotone inumidito con alcol, in modo che i contatti elettrici siano ristabiliti. Nel caso che il chip sia stato fissato in modo scorretto o si sia staccato, mettilo a posto di nuovo e premi leggermente in modo che si attacchi nella posizione giusta.

2-Cartuccia compatibile inserita male

Questo problema può essere risolto molto facilmente. Se la cartuccia non è stata correttamente inserita, la stampante non sarà in grado di riconoscerla. Quindi, estraila e reinseriscila fino a farla scattare in posizione. Non ci sono dei dubbi, una volta inserita al posto giusto, sentirai il classico “clic”.

3-Problema con il contatore di pagine

Quando si ricarica una cartuccia è impossibile che la tua stampante Epson la riconosca come valida o nuova. Perché? Semplice: Il contatore di pagine incorporato nel chip della cartuccia ha capito che l’inchiostro della cartuccia è esaurito e non è in grado di riconoscere che la cartuccia è stata ricaricata. Quindi, se sei sicuro che il materiale di consumo ha ancora dell’inchiostro, segui i passi qui sotto:

  • Estrai tutte le cartucce;
  • Spegni la stampante;
  • Accendi la stampante senza inserire le cartucce;
  • Inserisci le cartucce una per una. Prima inserisci la cartuccia nera e chiudi lo sportello di accesso. Una volta che la stampante richiede gli altri consumabili, inseriscili uno per uno seguendo lo stesso processo.

Come vedi, ci sono tanti ragioni per cui la tua stampante Epson potrebbe non riconoscere le cartucce compatibili. Quindi, cerca di scoprire qual è il tuo problema e trova la soluzione migliore per far tornare la tua stampante alla normalità.

Ultimi articoli / ¡Presta atención, hombre!