Cartucce di inchiostro e toner a buon mercato

|

Spedizione GRATUITI* a partire da 60 € (spedizione standard 4,95 €)

“Errore sensore toner” visualizzato, un problema comune nel caso delle stampanti OKI, come risolverlo?

Col tempo, le stampanti OKI, ampiamente utilizzate in ambienti professionali grazie alle loro alte prestazioni, presentano un problema relativamente frequente. Si tratta di un errore del sensore che di solito è causato da un eccessivo accumulo di sporcizia. Il sensore è una piccola bacchetta metallica oscillante che si muove più o meno velocemente a seconda della quantità di toner rimanente (maggiore è la quantità di toner, minore è l’oscillazione e viceversa). In altre parole, la velocità di oscillazione indica il livello di toner rilevato dalla stampante. Questa lettura o rilevamento avviene attraverso la riflessione della luce emessa da un LED su una piastra metallica che gira accanto all’asta o bacchetta oscillante. Se la piastra metallica o il LED sono sporchi, il sensore non riceve il riflesso luminoso e quindi, l’errore sensore viene visualizzato.

C’è una soluzione? Senz’altro! La piastra metallica su cui rimbalza la luce deve essere pulita. Per farlo, segui questi semplici passi:

  1. La piastra metallica si trova su uno dei lati del tamburo ed è protetta da un coperchio circolare. Per prima cosa, estrai il coperchio.
  2. Poi, pulisci la piastra accuratamente usando un batuffolo di cotone imbevuto di alcol.
  3. Una volta pulita la piastra metallica, metti a posto il coperchio.
  4. Fatto? Prova a stampare qualcosa per controllare se l’errore è scomparso o meno.

Se la mancanza di pulizia era la causa dell’errore (infatti, è la ragione più frequente), la stampante stamperà di nuovo senza problemi.

Ultimi articoli / ¡Presta atención, hombre!